Accettazione

Accettazione è un termine utilizzato per indicare una tipologia di contratto. Accettazione è quel contratto per cui un debitore accetta un effetto a proprio carico.
L'accettazione di effetti avviene di norma attraverso servizi di incasso e/o di pagamento; in pratica la banca funge in tutto e per tutto da intermediario tra le parti, il creditore ed il debitore, attraverso degli incassi che possono essere sia cartacei, ad esempio attraverso tratte, assegni e/o cambiali, oppure dematerializzati ad esempio attraverso un'operazione di bonifico effettuata online.
Il tutto al fine proprio di ottenere l'accettazione della transazione effettuata dal soggetto debitore che in forma cartacea o dematerializzata, ad esempio acquisendo online il relativo documento in pdf, ottiene la relativa quietanza che lo manleva in via parziale o totale dalle sua obbligazioni nei confronti del soggetto creditore.