Accordo di Estensione

L'accordo di estensione viene raggiunto tra una banca ed un soggetto finanziato. L'accordo di estensione posticipa la restituzione del finanziamento.
Di norma questo tipo di accordo, in certe situazioni, è vantaggioso per entrambe le parti. Ad esempio, per un'azienda in ristrutturazione il posticipo della restituzione di un finanziamento è fondamentale per garantire la continuità aziendale.
A sua volta la banca evita di perdere le somme prestate, o comunque non è costretta ad insinuarsi al passivo in sede di fallimento, con tutti i rischi che ne conseguono.
In più, l'istituto di credito, a fronte del posticipo del rimborso, pur non potendo rientrare subito dei soldi prestati può comunque guadagnare più interessi per effetto dell'aumento della durata del piano di ammortamento.
La durata del posticipo del prestito è frutto di un accordo di allungamento del finanziamento sulla base di accordi sottoscritti tra le parti.