Accordo di sottoscrizione

L'accordo di sottoscrizione è l'intesa che viene raggiunta dai membri appartenenti ad un sindacato di emissione. L'accordo di sottoscrizione è infatti riferito al collocamento di nuovi titoli azionari e/o obbligazionari da parte di una società, generalmente quotata.
In merito alle sottoscrizioni da parte degli azionisti e/o degli obbligazionisti, con l'accordo di sottoscrizione il sindacato di emissione si occupa di piazzare i titoli e di permettere così all'impresa di rastrellare nuova liquidità. In genere l'impresa, prima del collocamento e dell'accordo di sottoscrizione stesso, comunica alla comunità finanziaria le finalità di utilizzo delle risorse, che possono essere tra le più svariate.
Si possono ad esempio finanziare nuovi investimenti, si possono finanziare acquisizioni e fusioni, ma si può anche ridurre, abbattere o allungare il debito al fine di conseguire ad operazione conclusa un miglior equilibrio a livello finanziario.