Acquirente

Acquirente è di norma una banca. L'acquirente è autorizzato al riacquisto di obbligazioni, precedentemente emesse, secondo un piano di ammortamento.basato sull’utilizzo della liquidità a riserva.
Un'operazione di questo tipo è spesso finalizzata, ad esempio, ad allungare la durata del debito attraverso il riacquisto di titoli obbligazionari a breve termine, e la contestuale emissione sul mercato, o tramite collocamento privato, di obbligazioni con scadenze a medio ed a lungo termine. Possono partecipare di norma all'emissione anche gli azionisti/obbligazionisti, oppure, nel caso del collocamento privato, altri soggetti che a loro volta possono essere altre banche, investitori qualificati ed investitori istituzionali tanto italiani quanto stranieri.
L'acquirente, prima di riacquistare le obbligazioni, comunica al mercato tutti i dettagli, a partire chiaramente dal dato chiave rappresentato dal prezzo di riacquisto dei titoli.