Annualità fissa

L'annualità fissa è un'espressione utilizzata nel settore assicurativo. L'annualità fissa definisce infatti le modalità di versamento periodiche delle rate collegate ad una polizza a copertura del rischio vita.
In sede di stipula il cliente e la compagnia di assicurazione si accordano per la copertura di specifici rischi, tra cui proprio il rischio vita, a fronte del pagamento di premio complessivo che viene frazionato in parti uguali e che, quindi in misura fissa, sarà pagato anno dopo anno fino a scadenza.
In base alla tipologia di contratto che è stato sottoscritto, il cliente, ovverosia l'assicurato, potrà eventualmente recedere prima della scadenza del contratto con o senza l'applicazione di penali in ragione delle condizioni di polizza previste e, comunque, in ottemperanza a quelle che sono le norme vigenti in materia di assicurazioni sul cosiddetto rischio vita.