Arbitraggio di conversione

Arbitraggio di conversione è un'operazione su opzioni. Arbitraggio di conversione si ottiene mediante l'acquisto del valore di base di un'opzione di vendita e la vendita simultanea di un'opzione di acquisto con la stessa data di scadenza ed il medesimo prezzo di esercizio. In generale ricordiamo come l'arbitraggio identifichi un'operazione su attività finanziarie con fini di lucro, ovverosia con intento speculativo. L'arbitraggio è quindi una tecnica adottata e scelta da un investitore per trarre profitto dalla differenza dei prezzi su un'obbligazione quotata su due o più mercati, oppure su un titolo azionario. Oppure ancora come sopra detto sulle opzioni sfruttando la contestuale apertura di posizioni opposte tra loro. Colui che effettua operazioni di arbitraggio viene definito come un arbitraggista.