A revoca

A revoca: definizione

Con l'espressione a revoca si identifica un ordine di compravendita in titoli. In effetti, la terminologia a revoca sta a significare che l'ordine resta valido sempre a meno che chi lo ha impartito non lo annulli.

Quando si verifica una situazione a revoca

 

Generalmente, operando online con una piattaforma di trading, l’investitore ha la possibilità, oltre che ad inserire ordini validi fino a revoca, anche di inserire delle proposte di negoziazione valide solo per la seduta corrente, oppure per più sessioni di borsa. Fissato l’intervallo di tempo, se il titolo fa il prezzo di acquisto o di vendita, allora l’ordine viene eseguito sul mercato attraverso la piattaforma di trading online, collegata ad uno o più mercati regolamentati, altrimenti alla scadenza del periodo di validità dell’ordine questo diventa in tutto e per tutto un ordine “ineseguito”.

Gli ordini a revoca, quindi, di norma possono essere utili da impartire nel caso in cui l’investitore per una o più sessioni di scambi, per qualsiasi ragione, non abbia la possibilità di poter operare.