Bande di Bollinger

Le bande di Bollinger rappresentano il pane quotidiano per chi basa le proprie scelte di investimento dall'analisi di opportuni grafici. Questi grafici sono in grado di fornire quelle indicazioni che, in ambito finanziario, vengono definiti come dei segnali di acquisto o di vendita. I segnali di acquisto e/o vendita che si possono ricavare da un grafico con le bande di Bollinger sono quelli relativi alla volatilità di un indice o di un titolo. Il grafico si compone nello specifico caso di tre bande ricavate in funzione delle medie mobili e della deviazione standard. Se le tre bande di Bollinger tendono a convergere, allora la volatilità è in diminuzione, mentre se l'ampiezza delle bande tende a crescere allora sta crescendo anche la volatilità.