Conto generale

Conto generale è un conto mantenuto da un intermediario. Conto generale è legalmente autorizzato per effettuare operazioni in titoli per conto della propria clientela. L'intermediario è di norma un broker, figura professionale che opera proprio per conto di terzi sul mercato attraverso la negoziazione in titoli. Questi soggetti terzi non sono altro che dei clienti che, decidendo cosa comprare o vendere sui mercati regolamentati, ad esempio quelli azionari e/o obbligazionari, inoltrano l'ordine al broker che per loro conto effettuerà le relative operazioni con il chiaro intento ed obiettivo di massimizzare i profitti e limitare le perdite. La figura del broker è associata ed è associabile ad una figura societaria, data dalla società detta proprio di brokeraggio dove lavorano più broker nella gestione del portafoglio dei clienti. Oltre che impegnato nella raccolta degli ordini, il broker in qualità di intermediario autorizzato può anche fornire servizi di consulenza ai propri clienti con il fine di orientare al meglio gli investitori anche e soprattutto in ragione del profilo e dell'attitudine al rischio.