Debito esterno

Debito esterno è una tipologia di debito. Con debito esterno viene comunemente definito il debito che un Paese contrae nei confronti di soggetti, pubblici o privati, di un altro Paese. Rientra ad esempio in tale voce il debito contratto con investitori esteri attraverso il collocamento di titoli di Stato. I titoli di stato sono delle obbligazioni emesse da uno Stato sovrano. L'emissione di titoli di Stato da parte di una nazione è finalizzata di norma da un lato a rifinanziare il debito pubblico esistente, e dall'altro a reperire risorse per investimenti in infrastrutture e, in generale, per la copertura delle spese dello Stato, a partire dagli stipendi da pagare ai dipendenti del pubblico impiego. Più uno Stato è giudicato solvibile, minori saranno i tassi di interesse che lo Stato stesso dovrà pagare agli investitori che acquistano le tranche di titoli del debito pubblico collocate sul mercato.