Dematerializzazione

Dematerializzazione è un procedimento. Dematerializzazione è il procedimento per mezzo del quale i titoli non vengono più rappresentati tramite la forma cartacea, bensì tramite un’iscrizione elettronica presso una banca o un intermediario finanziario legalmente autorizzato. In tal caso si parlerà di titoli dematerializzati, ovverosia senza che per questi sia più emessa la loro materialità cartacea. Ad esempio, lo scambio in Borsa di azioni attraverso mezzi telematici avviene in forma dematerializzata. Questo significa che tra l'acquirente ed il venditore non avviene un passaggio fisico di azioni in formato cartaceo. Le azioni sono rappresentative del capitale di rischio di un'azienda. Se un unico soggetto possiede la metà più una delle azioni in circolazione rappresentative di una società, allora l'azionista si dirà che è in possesso della maggioranza assoluta del capitale sociale. Le azioni più diffuse in Italia sono quelle ordinarie, ma ci sono anche le azioni di risparmio e le azioni privilegiate. I titolari di azioni ordinarie di una società hanno diritto a partecipare alle Assemblee degli Azionisti ed a votare anche per delega.