Deposito vincolato

Deposito vincolato è un deposito remunerato. Deposito vincolato è un deposito remunerato ad un tasso noto a priori, e per un lasso di tempo prestabilito, a patto che il cliente non smobilizzi le somme versate prima del tempo di vita del deposito stesso. In generale, nel campo del diritto, i depositi sono dei contratti con i quali si crea un rapporto tra due parti. C'è infatti il depositario che riceve dall'altra parte detta deponente o depositante. Quest'ultimo riceve dal depositario un bene mobile, in ambito finanziario ad esempio del denaro, con l'obbligo di custodirlo e di restituirlo in ragione delle condizioni contrattuali previste. In ambito bancario ad esempio il deposito è rappresentato dal versamento del denaro presso la filiale. Un deposito, a fronte di norma del riconoscimento di un tasso di interesse attivo, può poi essere libero oppure vincolato con una scadenza pattuita tra le parti.