Diritto d’Opzione

Diritto d’Opzione è una facoltà. Il Diritto d’Opzione è un termine col quale si indica la facoltà per un azionista o per un obbligazionista di sottoscrivere un ben determinato numero di titoli in funzione delle azioni detenute in portafoglio. Le azioni sono titoli che sono rappresentativi del capitale di rischio di un'azienda, mentre le obbligazioni sono titoli di debito. I titoli obbligazionari possono essere emessi da società, in tal caso si parlerà di obbligazioni societarie, oppure da Paesi sovrani ed in tal caso si parlerà di titoli di Stato. Le obbligazioni prevedono il pagamento di interessi che di norma sono tanto più alti quanto meno affidabile è l'emittente che le colloca sul mercato. L'affidabilità viene intesa come capacità di rimborsare il prestito e di pagare regolarmente e periodicamente gli interessi agli obbligazionisti.