Frazionamento azionario

Il Frazionamento azionario è un'operazione di suddivisione. Il Frazionamento azionario, detto anche split, è infatti la suddivisione delle azioni componenti il capitale sociale di un'azienda quotata. Di norma una S.p.A. annuncia un'operazione di split quando le quotazioni di Borsa raggiungono livelli elevati, in modo tale da raddoppiare, triplicare, quadruplicare (ecc…), il numero di titoli circolanti a seconda che lo split sia caratterizzato da un rapporto di 2 a 1, 3 a 1, 4 a 1 (ecc…). Con lo split a fronte di un aumento del flottante in Borsa i prezzi delle azioni sul mercato sono più bassi e, quindi, sono più accessibili per l'acquisto anche da parte dei piccoli investitori. Esiste pure il reverse split, ovverosia l'operazione che è inversa al frazionamento azionario che non è altro che un'operazione di raggruppamento dei titoli quando questi sul mercato, invece, scendono toccando dei valori che sono molto bassi.