Gearing

Il Gearing è un termine inglese che viene utilizzato nel campo degli strumenti derivati. Il Gearing è in particolare il termine inglese col quale si definisce l’effetto leva, ovverosia quel parametro che misura il rapporto di variazione tra uno strumento derivato e la rispettiva variazione percentuale dell'attività finanziaria oppure della merce sottostante. Il sottostante di uno strumento finanziario derivato, infatti, può essere rappresentato, ad esempio, da merci ed in generale da beni fisici come il petrolio, l'oro, l'argento, il caffè, il grano e la soia. Oppure attività finanziarie come le azioni, le obbligazioni e, tra l'altro, pure le valute. Uno strumento derivato, tra l'altro, può avere come attività sottostante non un solo bene oppure solamente un'attività finanziaria, ma un paniere di beni fisici oppure un insieme di attività finanziarie che possono essere a loro volta omogenee oppure eterogenee.