Girata in bianco

La Girata in bianco è un'espressione che indica il passaggio di un titolo. La Girata in bianco è l'espressione che indica il passaggio di un titolo da un soggetto ad un altro senza alcun tipo di identificazione tra le controparti. Di norma si parla di Girata in bianco nell'uso e nel passaggio degli assegni che, in tal caso, prevede da parte del girante la mancata indicazione del giratario. La Girata in bianco si distingue, quindi, dalla cosiddetta Girata piena che è tale se, insieme alla firma di colui che gira l’assegno, ovverosia il girante, viene apposta anche l’indicazione del giratario, ovverosia del nuovo beneficiario dell'assegno ai fini dell'incasso in banca. Con la girata piena il giratario, ovverosia il beneficiario dell'assegno ai fini dell'incasso presso l'istituto di credito, deve essere identificabile in maniera univoca attraverso il suo nome, il cognome e la data di nascita.