Indice S&P

L'indice s&p è americano e risale al 1957 quando fu inventato da Standard & Poor's. Più comunemente noto come indice S&P 500, trattasi di un paniere all'interno del quale ci sono le prime cinquecento imprese quotate in America con la capitalizzazione di Borsa e la liquidità più elevata.
Al pari del Dow Jones e del listino Nasdaq, l'indice S&P 500 è uno dei più monitorati e seguiti da parte degli investitori sulle piazze finanziarie internazionali.
Dal 1982 sui mercati c'è anche il future sull’indice S&P 500 che è uno strumento di copertura e/o di speculazione quotato in America al Chicago Mercantile Exchange (CME).