Interest rate swap

Strumento derivato che prevede la corresponsione, tra due parti, del differenziale su due tassi d’interesse, uno fisso e l’altro variabile, calcolati su un ammontare prestabilito.