Intrinsic Value

Termine inglese col quale viene definito il “valore intrinseco”, ovverosia il controvalore in denaro che si può ottenere esercitando un'opzione, in base alla differenza, se positiva, tra il prezzo corrente dell'attività sottostante ed il prezzo d'esercizio dell'opzione.