Massimi discendenti

Espressione utilizzata nel campo dell’analisi tecnica per indicare un movimento dei prezzi caratterizzato da ripetuti massimi, dove il successivo ha sempre un livello inferiore al precedente.