Negative Cash Flow

Termine indicante la condizione nella quale l'esborso di cassa di un'azienda risulta superiore alle entrate, ovverosia quando l'ammontare degli utili d'esercizio conseguiti è inferiore ai costi ed alle spese sostenuti nel periodo.