OPV (Offerta Pubblica di Vendita)

Operazione mediante la quale una società quotata si propone di cedere agli investitori titoli azionari oppure obbligazionari di sua proprietà, fino ad un ammontare massimo deciso prima dell'inizio dell'Offerta. Nel caso in cui le richieste superino l'ammontare disponibile, di norma l'azienda si propone d'incrementare la quota da cedere, oppure procede alle operazioni di riparto o di estrazione a sorte.