Parità del potere di acquisto

Teoria economica che si occupa della determinazione dei tassi di cambio tra le valute in funzione di un paniere di beni identico per la nazioni prese a riferimento.