Rapporto di distribuzione

Espressione con la quale si definisce la quota parte degli utili, conseguiti da un’azienda, che vengono periodicamente distribuiti agli azionisti sotto forma di dividendo.