Riserve primarie

Riserve bancarie che un istituto di credito non può utilizzare per i finanziamenti destinati alla propria clientela.