Separazione

Pratica di scorporo della parte cedolare di un’obbligazione da quella relativa al capitale investito.