Sharpe

Indicatore, creato dal Nobel per l'economia William Sharpe, che misura il rapporto tra il rendimento ed il grado di rischio di uno strumento finanziario.