Synthetic Position

Termine col quale viene definita quella strategia, adottata dai market maker e dai trader professionisti, che prevede l’acquisto e la vendita di contratti d’opzione in modo tale che le posizioni aperte coincidano complessivamente, in termini di rischio, con la strategia d’acquisto o di vendita delle relative attività sottostanti.