Tasso intermedio

Tasso di cambio che nel corso di una seduta si ricava dalla media aritmetica tra i corsi in denaro e quelli in lettera.