Teoria della preferenza della liquidità

Teoria con la quale viene spiegato l’incremento progressivo dei tassi d’interesse offerti dai titoli obbligazionari al crescere della loro duration.