Teoria quantitativa della moneta

Teoria economica che considera l’andamento dei prezzi strettamente legato e correlato alla quantità di moneta circolante nel sistema.