Valore Intrinseco

Controvalore in denaro che si può ottenere esercitando un'opzione, in base alla differenza, se positiva, tra il prezzo corrente dell'attività sottostante il prezzo d'esercizio dell'opzione.