ANALISI TECNICA DEI PRINCIPALI INDICI

Figura 1. Grafico giornaliero a candele giapponesi e indicatori di trend e volatilità su indice S&P500 al 10 12 2021 – Fonte Pro Real Time

E la volatilità implicita crollò in una settimana: il Vix si è letteralmente sbriciolato in una sola settimana, passando dagli oltre 30 punti di lunedì scorso ai 18 punti di venerdì 10 dicembre. E' quindi tornata l'euforia e l'attesa per nuovi massimi storici?

Ancora no, ma il rimbalzo post Omicron è stato tale da avvicinarsi, ed ora gli indici americani si trovano davvero ad un passo. L'S&P500 si è riportato nuovamente intorno a 4700 punti, per quella che è stata la più forte risalita del 2021 registrata in 3 giorni di mercato.

Bene i tecnologici, con il Nasdaq che chiude venerdì con il +1.13%, tuttavia a brillare questa settimana sono stati tutti i settori.

In sostanza con le volatilità tornate a livelli di normalità, la notizia sulla variante Omicron e la sua minore pericolosità ha fatto sorridere gli investitori, che ora sono rivolti alle ultime settimane dell'anno e al Rally di Natale.

Dal punto di vista tecnico: il "testa e spalle ribassista" su base giornaliera del Nasdaq100 non si è del tutto compiuto e come si vede la ripresa dei corsi lo ha negato al momento, come ben evidenzia figura 2, mentre l'S&P 500, grazie a una decisiva rinnovata spinta, disegna uno swing rialzista con probabile break out dei massimi per questa settimana, si veda figura 1.

Le volatilità storiche di breve termine, a 20 sedute, restano molto al di sopra delle medio termine a 100 sedute, ma essendo piuttosto "lagging" (in ritardo) rispetto alle omologhe volatilità implicite, ci aspettiamo a questo punto che inizino a disegnare la loro parabola discendente del semi ciclo di ritorno alla media.

La figura 3 ci presenta il nostro FTSE MIB40 che rimbalza deciso solo a inizio settimana, impacchettandosi in area 26.700 / 27.000 punti nelle sedute successive, decisamente più debole adesso nel suo slancio rialzista rispetto agli USA.

Figura 2. Grafico giornaliero a candele giapponesi e indicatori di trend e volatilità su indice Nasdaq100 al 10 12 2021 – Fonte Pro Real Time

Figura 3. Grafico giornaliero a candele giapponesi e indicatori di trend e volatilità su indice FTSE MIB al 10 12 2021 – Fonte Pro Real Time

ANALISI TECNICA ED APPROFONDIMENTO SU S&P500

Le posizioni tattiche di tipo ribassista su NASDAQ100 della scorsa settimana non hanno pagato, ma il campione proiettato verso i massimi assoluti resta l'S&P500, come abbiamo esplicitato nella prima parte dell'analisi.

Spazio quindi a un CW CALL sugli Stati Uniti d'America, da qui la prima idea operativa di questo report:

STRATEGIA BUY CW CALL su S&P500

Si seleziona un CW a lunga scadenza per evitare di essere sfavoriti dall’effetto “decadimento temporale” del premio pagato.

Dal mio screening sul mercato ecco il CW che ho individuato:

  • Covered Warrant su S&P 500® (Price Return) Index | DE000HV8CW40
  • Strike 5.000 punti
  • Scadenza 18 marzo 2022
  • Codice di Negoziazione UV8CW4
  • ISIN  DE000HV8CW40
  • https://www.investimenti.unicredit.it/it/productpage.html/DE000HV8CW40

La strategia prevede:

  • Acquisto del CW entro i primi due giorni della settimana in corso
  • Target Profit: rivendita del CW in caso di guadagni uguali o superiori al 20% del premio pagato
  • Stop Temporale: il CW andrà in ogni caso rivenduto, anche in perdita, entro due settimane dal suo acquisto se non dovesse raggiungere prima il target profit (es. compro il CW questo lunedì, se nelle due settimane successive non arriva al Target Profit si chiude e rivende il CW due lunedì dopo l’acquisto)

ANALISI TECNICA ED APPROFONDIMENTO SU APPLE

Figura 4. Grafico giornaliero a candele giapponesi e indicatori di trend e volatilità su APPLE al 10 12 2021 – Fonte Pro Real Time

Tra i principali titoli tecnologici USA, Apple rappresenta sempre un'eccellenza, anche dal punto di vista grafico, come mostra figura 4.

Il titolo venerdì fa segnare nuovi importanti massimi assoluti a quasi 180 dollari ad azione. Media a 20 sedute e media a 200 giorni ben impostate al rialzo. Volatilità ancora alta, segno a questo punto di possibili importanti allunghi fino a 200 dollari, target ambizioso ma alla portata.

Ecco allora la seconda idea operativa rialzista su CW CALL.

STRATEGIA BUY CW CALL SU APPLE

Si seleziona un CW a lunga scadenza per evitare di essere sfavoriti dall’effetto “decadimento temporale” del premio pagato.

Dal mio screening sul mercato ecco il CW che ho individuato:

  • Covered Warrant su Apple Inc. | DE000HV8CL01
  • Strike 180 dollari
  • Scadenza 16 marzo 2022
  • Codice di Negoziazione UV8CL0 
  • ISIN DE000HV8CL01
  • https://www.investimenti.unicredit.it/it/productpage.html/DE000HV8CL01

La strategia prevede:

  • Acquisto del CW entro i primi due giorni della settimana in corso
  • Target Profit: rivendita del CW in caso di guadagni uguali o superiori al 20% del premio pagato
  • Stop Temporale: il CW andrà in ogni caso rivenduto, anche in perdita, entro due settimane dal suo acquisto se non dovesse raggiungere prima il target profit (es. compro il CW questo lunedì, se nelle due settimane successive non arriva al Target Profit si chiude e rivende il CW due lunedì dopo l’acquisto)

CONCLUSIONI

Figura 5. Tabella Riassuntiva dei risultati delle idee operative dal 06 09 2021 al 10 12 2021 – Elaborazione su Excel

Figura 6. Equity line totale delle idee operative del Report dopo 32 settimane operative – Elaborazione su Excel

La strategia neutrale di settimana scorsa, con acquisto CW PUT su Nasdaq e CW CALL su FTSE MIB, non ha pagato: infatti gli USA hanno decisamente riportato l'ago della bilancia a favore della corsa del Toro rialzista, mentre l'indice italiano è risalito si, ma non troppo.

Le due posizioni restano ancora aperte per questa ottava, mentre l'Equity Line dei risultati scende un poco al di sotto sei suoi massimi.

Dal 10 maggio 2021 inizio del report in ogni caso restiamo a un rotondo +51,14%! Ricordo che il Money Management prevede la parcellizzazione del capitale di trading in dieci parti e un'allocazione di un 10% del capitale ad ogni trade. 

Attualmente abbiamo aperti i due trade precedenti a cui si aggiungono le due idee operative del Report di oggi.

Good CW Trading da Luca Stellato!