Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Fabrizio Brasili, analista finanziario, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull'attuale situazione dei mercati e in particolare di Piazza Affari. Chi volesse contattare Fabrizio Brasili può scrivere all'indirizzo email: f.bsuperguru@yahoo.it.

I mercati azionari hanno ritrovato l’ottimismo nelle ultime giornate, tanto che gli indici Usa sono di nuovo a poca distanza dai record storici. La tendenza rialzista in atto proseguirà nel breve?

Sulla cifra tonda dei 27.000 punti di Dow Jones e di area 3.000 di S&P500 si è per il momento fermato il bel rialzo e il recupero messo in atto dai due indici Usa più importanti.

I due listini peraltro si sono riportati ad un passo dai massimi assoluti toccati in area 27.400 dal Dow Jones e appena sotto i 3.030 punti dall'S&P500.

Alla luce anche delle novità arrivate dall'incontro tra Cina ed Stati Uniti, che hanno raggiunto più una tregua che un vero accordo sul commercio, tanto l'S&p500 quanto il Dow Jones non dovrebbero andare oltre i prezzi di chiusura di venerdì scorso ed escluderemmo un rialzo al di sopra dei massimi assoluti.

Ci aspettiamo che possa scattare un logico e consueto sell on news, ricordando che un ultimo taglio dei tassi da parte della Fed per quest'anno, è già scontato dai mercati azionari.

A Piazza Affari il Ftse Mib si è riportato nei pressi dei massimi dell’anno. Sarà la volta buona per una rottura al rialzo?

A Piazza Affari molto dipenderà ora dal comportamento degli altri mercati azionari, tanto europei quanto americani.