Di seguito riportiamo l'intervista realizzata ad Alessandro Cocco, trader di Tag Group, al quale abbiamo rivolto delle domande sugli indici azionari americani e su alcuni titoli Usa.

Wall Street ha continuato a guadagnare terreno nelle ultime sedute, con il Dow Jones e l'S&P500 su nuovi massimi da inizio anno. Il rialzo in atto è destinato a proseguire nel breve?

Tra i tre indici principali Usa quello che mi è piaciuto di più nelle ultime sedute è il Dow Jones che dopo una fase laterale in cui gli altri listini riuscivano a fare meglio, ha recuperato anche in termini di forza relativa.

La view su Wall Street torna positiva, anche se il Nasdaq Composite non è riuscito a violare i massimi dell'anno, spingendosi però a pochissima distanza dagli stessi.

Sembra che gli indici Usa vogliano ripartire con decisione al rialzo e a questo punto vedo un target sui record storici segnati lo scorso anno.

A questo punto una correzione ce la possiamo aspettare una volta raggiunti i top di sempre, perchè vista la rottura dei massimi del 2019 credo che la Borsa Usa possa andare ancora avanti.

La view dunque è nuovamente rialzista senza le titubanze e le incertezze che avevamo messo in conto nell'intervista della scorsa settimana.

Nel dettaglio l'S&P500 ha violato al rialzo i 2.681 punti e ora mi aspetto un ritorno verso i massimi assoluti a 2.941 punti, ma è anche possibile che la salita si fermi intorno ai 2.925 punti, raggiunti i quali andremo a fare nuove valutazioni.