Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Gabriele Cortigiani, esperto ricercatore dei mercati e co-fondatore del sito www.prendoilcontrollo.com.

Le Borse UE e Usa stanno ripiegando un po' dopo i recuperi messi a segno di recente, in attesa di novità dal G20. Si aspetta ulteriori sviluppi positivi nel breve o tempo di una pausa per il rialzo?

Il forte rally delle principali Borse internazionali ha portato gli indici su dei livelli di resistenza molto importanti ed è quindi probabile una pausa di riflessione.

Chiaramente, se oltre all’aspetto tecnico andiamo a considerare anche il G20, aumentano le probabilità di vedere i principali mercati assumere un atteggiamento attendista.

Per capire meglio la situazione a livello globale, almeno dal punto di vista tecnico è necessario prendere in esame il mercato americano, che rappresenta la Borsa di riferimento in tutto il mondo.

Analizzando i principali indici come l'S&P500, il  Dow Jones Industrial e il Nasdaq, possiamo avere conferma del fatto che le quotazioni si stanno trovando per la terza volta sui massimi assoluti.

Si tratta di tentativi di rottura di un’area molto importante e ritengo che se avverrà un breakout sostenuto da volumi potremmo avere interessanti implicazioni rialziste.