Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Filippo Diodovich, strategist di IG, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull'attuale situazione dei mercati e sulle prospettive nel breve.

Wall Street su nuovi record. Quali sono i fattori che stanno contribuendo al rialzo?

Sono stati tanti i fattori che hanno contribuito al rally dei listini di Wall Street.
In primis l’ottima stagione di trimestrali pubblicate dalle imprese statunitensi. Numeri record soprattutto per Amazon, Microsoft, Facebook e JPMorgan Chase.

A sostenere il rally anche le parole rassicuranti del governatore della FED, Jerome Powell, che nelle ultime audizioni al Congresso ha ribadito che la politica monetaria è appropriata, facendo capire che le possibilità di un rialzo dei tassi d’interesse sono ormai vicine allo zero.

Possibile quindi che il FOMC possa decidere di tagliare il costo del denaro, in caso di un peggioramento delle condizioni economiche.

Tra i corridoi delle sale operative esiste anche l’indiscrezione che molti stiano investendo nell’azionario statunitense scontando la rielezione di Donald Trump alle prossime presidenziali di novembre 2020.

E’ vero che al momento sono in corso le primarie dei democratici e non sembra che i candidati in vantaggio come numero di delegati (Bernie Sanders e Steve Buttigieg) possano riuscire a battere Trump a novembre.    

Vorreti capire come muoverti in questo trend rialzista a Piazza Affari?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com