Di seguito riportiamo l'intervista a Marco Piottante titolare del sito www.forexora.com, trader che ha ottenuto un rendimento del 933.61% all'ultimo contest organizzato dal broker ActivTrades, classificandosi quarto nella categoria Denaro Virtuale con il nickname forexitalia. Utilizzando solo una leva 100 e chiudendo esclusivamente una operazione in perdita.

Quali sono gli scenari futuri?

Sarei molto felice di sbagliarmi, ma, purtroppo, credo che il mondo stia entrando in una nuova fase recessiva se si pensa che la Fed prevede anche per i prossimi trimestri una crescita moderata, che significa intorno al 2% o inferiore e che potrebbe peggiorare se si intensificasse la crisi dei debiti sovrani in Europa. Comunque buone indicazioni potranno giungerci dalla stagione degli utili che si apre il 9 luglio.

Cosa pensa della scelta della Fed di proseguire l'operazione Twist, anziché varare il QE3?

Beh in un certo senso me l'aspettavo, Bernanke non poteva rimanere a guardare ma al contempo non poteva entrare violentemente in gioco con un QE3 prima di valutare le mosse dell'Eurogruppo.
Purtroppo, proprio per il motivo che ho detto poc'anzi, credo che l'Operation Twist non basterà, anche se dal mio punto di vista Bernanke ha fatto un'ottima mossa nel tenere in caldo la bomba QE3 da utilizzare in tempi peggiori, che arriveranno se gli indicatori economici continueranno a restituire numeri come quelli recenti.
Nonostante le maggiori banche centrali continuino a pompare liquidità nel sistema, non vedo un pericolo inflazione all'orizzonte, in quanto il denaro è pressoché fermo nelle mani di chi lo riceve e non raggiunge l'economia reale. Al contempo i prezzi delle materie prime continuano a scendere, in primis il rame che ha toccato i minimi degli ultimi sei mesi ed il petrolio che ultimamente ha perso oltre il 20% scendendo sotto 78$ al barile Sweet Crude Oil. Un discorso a parte merita l'oro che è vittima di una forte manipolazione da parte di banche centrali e banche d'investimento.