Di seguito riportiamo l'intervista realizzata ad Antonello Marceddu, trader indipendente, al quale abbiamo rivolto alcune domande sui principali indici azionari, con una particolare attenzione rivolta a Piazza Affari.

Il Ftse Mib frena un po' dopo aver avvicinato ieri l'area dei 25.000, sui massimi dal 2008. Quali scenari si andranno a delineare nel breve?

Piazza Affari sta mostrando grande forza e la dinamica in atto è sicuramente propedeutica ad un superamento di area 25.000 da parte del Ftse Mib.

La zona di congestione partita da ottobre 2008, che aveva portato poi sui minimi assoluti a marzo 2009 poco sopra i 12.000 punti di indice, potrebbe essere abbandonata a breve.

Il Ftse Mib infatti potrebbe andare a chiudere un gap-down lasciato aperto nella prima settimana di ottobre 2008, con possibili allunghi verso i 25.900/26.000 punti.

E' questo il target a cui sembra puntare l'indice ora, tenendo presente che al momento non ci sono segnali che facciano pensare ad un ribasso nel breve.

Non dimentichiamo che nelle ultime sedute il Ftse Mib ha lasciato aperti dei gap che testimoniano poi la chiara volontà del mercato di salire.

Ritengo ora abbastanza probabile un allungo verso area 26.000 che a mio avviso dovrebbe essere raggiunta senza che il Ftse Mib venga ostacolato da step intermedi.

Vorresti capire come individuare il timing migliore per intervenire sui mercati finanziari?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com