Mi aspetto che il cross possa andare ad appoggiarsi nuovamente sul supporto in area 1,13, da dove magari prendere la rincorsa per una nuova salita.

Graficamente non ci sono ancora elementi che possano suggerire un ribasso in direzione dei recenti minimi in area 1,12.



La fase di lateralità e l'indecisione nel range tra 1,13 e 1,15, con il picco a 1,157, è plausibile in attesa di qualcosa che dia concretezza ad una nuova direzionalità, rialzista o ribassista che sia.

Il petrolio da inizio anno ha messo a segno un bel recupero che sembra però aver perso un po' di spinta. Cosa prevede nel breve?