Di seguito riportiamo l'intervista realizzata ad Antonello Marceddu, trader indipendente, al quale abbiamo rivolto alcune domande sui principali indici azionari, con una particolare attenzione rivolta a Piazza Affari.

Il Ftse Mib sta rifiatando dopo aver lambito ieri l'area dei 25.500. C'è il rischio di ulteriori cali nel breve o si assisterà ad una ripresa degli acquisti?

L'intonazione del mercato si conferma indubbiamente rialzista, anche se potremmo assistere a giornate di ritracciamento come quella odierna.

Il Ftse Mib proprio oggi è andato a chiudere il gap-up lasciato aperto martedì e questo è indubbiamente sano.
Non dimentichiamo che l'indice durante la salita ha lasciato aperti altri gap che prossimamente potrebbero anche essere colmati.

Si tratta di vuoti di prezzo non molto lontani dai livelli attuali, visto che uno è in area 24.800, mentre il più profondo è in area 24.350 che difficilmente dovrebbe essere rivista a brevissimo.

Dai livelli attuali il Ftse Mib potrebbe ripiegare verso i 25.000 punti che non sono alla fine così tanto distanti.
La suddetta soglia quindi potrebbe rivista anche come livello di sostegno per ulteriori rialzi.

Da non escludere anche estensioni ribassiste fin verso i 24.500 punti ed eventuali flessioni fino a tale soglia comunque non mi spaventerebbero.

Vorresti capire come individuare il timing migliore per intervenire sui mercati finanziari?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com