Se ci fosse una nuova ondata di prese di beneficio nei prossimi giorni, sarà molto probabile che il movimento di storno si esaurisca per il Ftse Mib all'interno dell'intervallo tra i 23.500 e i 24.000 punti, che potrebbero essere considerati come nuova base per realizzare degli acquisti.

Vorresti capire come muoverti sui mercati finanziari in questa fase?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com

Per quanti adottano un approccio in breakout, sarà la violazione dei massimo relativo poco sopra a 24.900 a fornire il livello di ingresso.

C'è da dire che nel giro di poche settimane e precisamente dal 3 febbraio a ieri, il Ftse Mib è passato da 23.200 a 24.900 punti.

Accorciando l'orizzonte temporale è possibile che si assista a delle prese di beneficio, ma difficilmente le stesse andranno ad intaccare l'area di accumulazione che abbiamo segnalato prima. 

Banco BPM e Ubi Banca continuano a salire dopo i buoni rialzi messi a segno di recente. Cosa può dirci di questi due titoli?