Di seguito riportiamo l'intervista a Pietro Paciello, CEO e Chief Analyst della Pro Markets Sagl, Asset Management Company, al quale abbiamo rivolto alcune domande sulla situazione di Piazza Affari e sulle strategie da seguire per diversi titoli.

Il Ftse Mib oggi rimbalza dopo i cali delle ultime sedute. La discesa si può considerare conclusa o si aspetta nuovi cali?

Quando il Ftse Mib ha toccato area 22.000 ha reagito in maniera molto precisa su questa soglia che apparentemente era solo psicologica, ma in realtà era anche tecnica secondo l'analisi di Fibonacci.

Continuo a pensare che Piazza Affari fosse troppo tirata verso l'alto e alla fine il ribasso finalmente è avvenuto, grazie all'innesco delle dichiarazioni di Trump, che hanno rappresentato quasi una scusa per far partire il movimento discendente.

Da questo momento in poi classifico il mercato come ribassista, quindi a livello operativo, come sto già facendo da alcuni giorni, vendo al ribasso.

Qualunque rimbalzo ci sarà, come quello di oggi, che appare comunque fisiologico perchè i mercati fanno sempre delle pause tanto in salita quanto in discesa, sarà da sfruttare per trovare aree di vendita.

Non sono più un compratore di debolezza come era giusto fare in un trend rialzista, ma ora sono un venditore di forza, ove quest'ultima si palesi.