Di seguito riportiamo l'intervista a Pietro Paciello, CEO e Chief Analyst della Pro Markets Sagl, Asset Management Company, al quale abbiamo rivolto alcune domande sulla situazione di Piazza Affari e sulle strategie da seguire per diversi titoli. Pietro Paciello è autore del libro appena pubblicato TRADING PLAN. Per info clicca qui.

L'indice Ftse Mib per il momento non sta riuscendo a posizionarsi al di sopra di area 21.000. Vede ulteriori spunti al rialzo nel breve o si attende nuovi ripiegamenti?

Mi sembra che l'indice Ftse Mib stia disegnando un movimento davvero molto preciso dal punto di vista tecnico-grafico, quindi mantengo inalterata una view moderatamente rialzista.

Per iniziare a parlare di un target potenzialmente interessante credo che l'indice debba andare verso area 21.200/21.250, dove andrà ad incrociare una resistenza dinamica, ex supporto, a mio parere davvero molto rappresentativa.

In area 21.200/21.250 si potrà valutare se il movimento sarà da considerare esaurito o meno, mentre la zona attuale è molto neutrale.

Rimango possibilista su ulteriori sviluppi rialzisti perchè mi piace il fatto che l'indice si stia muovendo in maniera molto tecnica. Mi è piaciuto nella sessione di mercoledì il test millimetrico di area 20.650 perchè si tratta di una zona di pull-back rialzista. L'indice l'ha testata e da lì ha accelerato, per cui mantengono una view positiva con primo target a 21.250 e obiettivo successivo a 21.500 punti e oltre.