Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Sante Pellegrino, trader indipendente, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull'attuale situazione dei mercati e in particolare di Piazza Affari.
Sante Pellegrino terrà un corso a Milano il 29 marzo 2019: per info clicca qui.

Il rialzo del Ftse Mib è stato bloccato dall'area dei 21.000. Il touch di questo livello pone fine al movimento ascendente per ora o si aspetta ulteriori recuperi?

L'appuntamento di giovedì scorso con la BCE è stato molto importante perchè sono arrivate alcune indicazioni che fanno comprendere che lo stato di salute attuale dell'economia europea non è dei migliori.

La BCE ha così deciso di lasciare i tassi di interesse fermi per tutto il 2019 e ha rivisto al ribasso le stime sul PIL e sull'inflazione e questo segnala che non c'è circolarità di denaro.

L'Eurotower ha inoltre annunciato un nuovo Tltro per le banche e questo mix di notizie non è stato del tutto favorevole ai mercati azionari che hanno reagito negativamente.

Per il Ftse Mib i 21.000 punti sono stati appena toccati, con successiva discesa verso il supporto dei 20.300 punti.
Ora l'indice si trova proprio al 50% di questo intervallo di prezzi e lo scenario ottimale sarebbe ora quello di superare al rialzo i 21.000 punti, per muoversi in seguito in direzione delle resistenze a 21.160 e a 21.540 punti.