Vorresti diventare un bravo trader come Sante Pellegrino?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com

Passando a Wall Street, per l'S&P500 sarà cruciale la tenuta del forte supporto a 3.320 punti sul quale le quotazioni si sono appoggiate proprio ieri in chiusura di sessione.

Se l'indice riuscirà a difendere questo sostegno potrà spingersi ancora in avanti con obiettivo in area 3.400.

Da notare per l'S&P500 una divergenza tra i massimi segnati all'inizio dell'anno e i top di questi ultimi giorni, ma al momento sembra avere più forza il rialzo.
Solo al di sotto dei 3.215 punti si potrà assistere ad uno sviluppo ribassista per l'S&P500. 

Unicredit ieri è salito in controtendenza, mentre non è riuscito a fare altrettanto Intesa Sanpaolo. Quali indicazioni ci può fornire per entrambi?

Unicredit ha disegnato un triplo massimo a 13,65 euro, da cui è partito un ritracciamento che ha spinto le quotazioni fino ad are 12,65 euro.