Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Sante Pellegrino, trader indipendente, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull'attuale situazione dei mercati e in particolare di Piazza Affari.
Sante Pellegrino terrà un corso a Milano il 29 marzo 2019: per info clicca qui.

Le Borse Ue e Usa hanno regalato nuovi spunti al rialzo nelle ultime sedute, senza particolari strappi. Vede spazio per ulteriori salite nel breve?

Rispetto alla scorsa settimana non ci sono grosse novità, nel senso che abbiamo ancora una tendenza rialzista che dovrebbe concludersi con la ciclicità mensile e prevediamo che per fine marzo la corsa degli indici dovrebbe terminare.

E' probabile che già nei primi 7-10 giorni di marzo qualche evento potrebbe far spaventare i mercati per iniziare una sorta di distribuzione.

Resta inteso che le Borse sono intonate al rialzo per quanto riguarda il ciclo mensile, ma la verità è che il ciclo annuale non è rialzista.

In particolare fino a quando non saranno superati i massimi del 2018, rimaniamo ribassisti e quindi questo movimento si va ad identificare come un rimbalzo di una ciclicità annuale ribassista.

Cosa può dirci in particolare dell'indice Ftse Mib?

Piazza Affari, pur avendo recuperato terreno, rimane al 50% della discesa che c'è stata per il Ftse Mib da settembre fino a dicembre scorsi.