La quiete prima della tempesta: cosa monitorare sui mercati?

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Eni Enel Ftse Mib Dax Generali Intesa Sanpaolo

In ricorrenza del venerdì nero di Wall Street, 19 ottobre 1987 sarebbe meglio attendere e avere un attimo di cautela prima di fare acquisti per il mese di ottobre. I mercati sono in fase di ipercomprato ormai dal mese di agosto. Questa la view di Sante Pellegrino, trader privato.

In ricorrenza del venerdì nero di Wall Street, 19 ottobre 1987 sarebbe meglio attendere e avere un attimo di cautela prima di fare acquisti per il mese di ottobre. I mercati sono in fase di ipercomprato ormai dal mese di agosto. 

Intesa

Alcuni titoli su Piazza Affari sono in distribuzione. Tra questi c’è Intesa Sanpaolo che non riesce a superare la famosa resistenza dei 3 euro e siamo ormai da diverso tempo sui livelli di questa resistenza storica verificatasi in precedenza da dicembre 2015-gennaio 2016. Da qui la possibilità che il titolo possa stornare. Solo il superamento deciso dei 3 euro potrebbe spingere il titolo alla chiusura dei 3,08 prima a chiudere il gap del dicembre 2016, e successivamente 3,15/3,30. Caso contrario, cosa che sta succedendo, Intesa dovesse confermare la resistenza dei 3 euro, il primo target sarebbe 2,88 poi 2,75 e a chiudere un gap a 2,64 e accomodarsi su un supporto importante di 2,50.

apk