Di seguito riportiamo l'intervista a realizzata ad Eugenio Sartorelli, trader e socio ordinario Siat, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull'indice Ftse Mib e su alcune blue chips.

Eugenio Sartorelli terrà un corso di analisi e trading il 12 e il 13 maggio prossimi: per info clicca qui

I mercati azionari europei e americani continuano a mostrare una buona intonazione ormai da inizio anno e nulla sembra fermare la loro ascesa. Si aspetta ulteriori progressi nel breve?

Per le mie analisi utilizzo i modelli ciclici. Ebbene, secondo tali modelli il 25 marzo scorso sarebbe partito un nuovo ciclo trimestrale.

In tal senso la fase rialzista delle Borse potrebbe proseguire sino a circa metà maggio. Naturalmente i cicli sono solo concetti probabilistici.

Anche Piazza Affari è in fase bullish da inizio 2019, con il Ftse Mib alle prese ora con area 22.000. È lecito attendersi un superamento di questo livello nelle prossime giornate?

Direi di sì, è plausibile un superamento di area 22.000 da parte del Ftse Mib.  Chiaramente, dopo un rialzo che prosegue dal 27 dicembre scorso, qualche correzione ci può sempre essere, ma poi è più probabile che riprenda la forza rialzista e mi attendo che questa possa proseguire sino a circa metà maggio anche a Piazza Affari.