Vorresti scoprire come trarre il massimo profitto da Piazza Affari?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com

Unicredit, dopo l’ennesimo chiaro trend ribassista che da anni oramai caratterizza il povero comparto bancario italiano, sta tentando l’ennesimo movimento di inversione

Il tutto dopo aver costruito una base supportiva su un nuovo minimo relativo, con l’attuale tentativo di rimbalzo alle prese con importanti resistenze giornaliere.

In concreto, sul doppio minimo poco sopra i 9,50 euro, Unicredit ha effettuato una ripresa verso i 13 euro, con discesa poco sotto i 9,80 euro, fase di incertezza tra 11,75 e 11,10 euro e rottura negativa verso nuovi minimi poco sopra 9 euro, con la presente ripresa verso le medie daily a 50 e 100 periodi a fungere da ostacolo in area 10,57-10,73 euro circa.